Premio Parmaliana - Lettera di Mario Ciancarella

martedì 30 agosto 2016

Esprimo il più sincero ringraziamento a tutti coloro che hanno contribuito per realizzare al meglio il Convegno del 25 Agosto scorso in memoria di Adolfo Parmaliana ed il successivo spettacolo cinema teatro àmusica dedicato ancora sulla sua memoria e a quella della nostra socia Simona Scibilia.

 

In particolare esprimo profonda gratitudine a Stefania Mulè (regista e interprete dello spettacolo) e Paolo Scatragli (Autore del testo “Il sangue limpido del mare”) per il tema trattato della aggressione alle diversità - da quella etnica a quella di genere e a quella dei valori che è alla base di ogni genuino impegno antimafia - per la delicatezza con cui esso è stato proposto e per la raffinatezza e sensibilità con cui è stato interpretato da una straordinaria Stefania Mule'.

Stefania Mulè ha offerto una rivisitazione del testo di Paolo Scatragli (anch'egli sul palco con la sua chitarra) a titolo del tutto gratuito offrendo, oltre alla disponibilità tecnico professionale e strumentale, soprattutto una profonda partecipazione umana ed una assoluta empatia con la storia drammatica di Adolfo Parmaliana e con la memoria per la perdita dolorosa della nostra compagna di ventura ed amica carissima Simona, mancata nel pieno della vita.

Mario Ciancarella

Premio Parmaliana insieme a Graziella Proto

Lascia il tuo commento